Skip to Content

Blog Archives

Acconciature per le feste

acconciature per le feste vigal

 

A ogni taglio il suo look. Il tutto con garbo ed eleganza come vuole il mood delle feste in arrivo. A decretare la scelta sono sicuramente l’abito, la scollatura e gli accessori. La regola vuole che più collo e viso sono pieni, più i capelli devono essere minimal.

Se avete i capelli lunghi potete optare per un raccolto classico come lo chignon, realizzato con un socks bun o attorcigliando la chioma partendo dalla coda, la resa deve essere un po’ imperfetta con qualche ciuffo in movimento. Oppure optate per una french pony tail, ovvero una coda che sembra ricamata. Lo stile e l’aria easy dell’acconciatura ne decreteranno il successo.

Se preferite qualcosa di molto più rapido, l‘effetto wet è la soluziona. Non solo funziona da anti-crespo in caso di temperature sottozero e nevicate a Capodanno, ma il risultato è massimo con uno sforzo minimo. Basta pettinare i capelli all’indietro con le mani utilizzando un gel e il gioco è fatto.

Charlize-Theron_vigal

Sì anche agli accessori per i capelli, se si vuole dare quel tocco in più che fa la differenza. Cerchietti luminosi o turbanti impreziositi da fermagli. Per personalità chic.

katy perry

Per capelli medi il look giusto è d’ispirazione retrò con onde anni ’30 o volume alla radici molto Sixties. Se avete un pixie cut, giocate con il ciuffo per feste un po’ rock.

0 Continue Reading →

Treccia, è trend

Olivia-Palermo-treccia-laterale-B4D7

Morbide, volutamente spettinate, francesine che impreziosiscono chiome wavy ultra glam, ma anche varianti più classiche a corona per un look da “red carpet”. Sono tutti i modi di portare la treccia quest’autunno. Niente forcine, lacca e cere fissanti, il trend la vuole spettinata e un po’ arruffata, con ciuffi ribelli che escono dal cappotto a collo alto. Per un look chic e easy allo stesso tempo.

Insomma, l’idea deve essere quella di una treccia vissuta, come se l’aveste fatta alla mattina presto e durante il giorno si fosse scomposta.
Proprio come la portano Olivia Palermo, Cara Delevingne e Blake Lively.

«Questo tipo di treccia – spiega l’hair stylist Alessandro Vigal – si esegue normalmente ma prima di mettere l’elastico, bisogna agitarla ed allargarla, tenendo fermamente con pollice e indice la punta».

La treccia si declina benissimo anche per le serate dal dress code più particolare. E ancora una volta le star insegnano! L’ultima tendenza è la treccina laterale da portare con i capelli sciolti pettinati da un lato. Vedi Jessica Alba e Heidi Klum.

heidi-klum-con-riga-di-lato

Look più classico? La treccia a corona, tipica delle donne nordiche, sta vivendo un grande ritorno. E non l’abbiamo vista solo in passerella, ma anche tra i capelli della Regina di Spagna, dallo charme sempre molto sofisticato.

E per un look pulito l’opzione ricade sulle due treccine laterali, modello brava ragazza. Le propone Marc Jacobs e noi ci fidiamo!

0 Continue Reading →