Skip to Content

Blog Archives

I look più belli dei Golden Globes

Ai Golden Globes 2015 vincono le chiome romantiche e fluenti, per una eleganza minimale e senza tempo. Chiome moderne e chic con un tocco retrò per rendere il look ancora più femminile. A dettare la tendenza sono Naomi Watts, elegantissima nella sua semplicità con onde morbide appena accennate e Diane Kruger, con onde basse iper definite, realizzate con il ferro, che completano il mood etereo dell’abito. La parte superiore dei capelli è completamente liscia, mentre una leggera cotonatura da metà lunghezza dona un finish evanescente e morbido. Il tocco finale è dato da un prodotto che regala una lucentezza estrema.

heidi klum

Anche Heidi Klum incanta con il suo look da sirena, rossetto rosso e onde retrò che scendono solo da una parte. Assomiglia  a una diva anni ’40.

jennifer anistonJennifer Aniston ci stupisce con un raccolto, scelta non usuale per l’attrice che preferisce sempre una piega liscia (disposta a pagare anche 50mila dollai se fatta dalla sua parrucchiera personale da una vita). L’acconciatura è uno chignon che parte con una riga leggermente laterale alle radici. Very chic, ma noi Jen ti preferiamo con i capelli sciolti!

katie holmesMerita di entrare in classifica anche l’ex signora Cruise, Katie Holmes, che per i Golden Globes ha azzeccato decisamente il look. Raffinato e pulito. Una coda liscissima bassa ed extra long, completata da un finish lucidissimo.

 

0 Continue Reading →

Onde da angelo (di Victoria’s Secret)

62952622-7dc3-4f8f-9936-e2f6677ace31

Il 2 dicembre a Londra gli angeli di Victoria’s Secret hanno sfilato in lingerie, dando vita a uno degli spettacoli più attesi dell’anno. Anche se l’occhio vi è sicuramente caduto sui loro fisici statuari, noi oggi vi parliamo dei loro capelli! Lunghi, corposi e con onde in movimento super sexy.

Come realizzarle? Partiamo dallo shampoo: usatene uno volumizzante, che dia sostegno alla chioma senza appesantirla. Poi asciugate i capelli in maniera naturale, anche a testa in giù, mantenendo la temperatura del phon non troppo alta. A questo punto munitevi di un ferro rotondo e attorcigliate le ciocche verso la nuca lasciando la parte finale liscia. «Il segreto sta nel tenere la punta del ferro rivolta verso il basso», spiega l’hair stylist Alessandro Vigal.

vigal

Vigal

La seconda cosa da fare è spruzzare uno spray texture per neautralizzare l’effetto parrucchiere e attorcigliare le ciocche in due chignon morbidi separati, arrotolando i capelli nel verso opposto alla direzione data con il ferro.

Il tocco finale? «Dopo aver lasciato gli chignon in posa per 10 minuti – dice Vigal –  scioglieteli, pettinate i capelli con una spazzola Mason Pearson e spettinateli con aria fredda». Il risultato sarà una chioma vaporosa e senza un effetto artefatto. Per un look da angelo!

bb5f03fe-2949-4da5-afb8-9668fa91c1d2

1 Continue Reading →