Skip to Content

Blog Archives

Bob, lob o wob?

bob-karlie-kloss

Bob, lob, wob, caschetto, carré… vediamo di fare chiarezza! Stiamo parlando dei classici tagli medi, quelli che non superano le spalle nonché vero trend di stagione in tutte le loro variazioni.

Partiamo dal bob ovvero un carré che arriva sotto la nuca da portare nella versione ultra liscia, con frangia che cade dritta sulla fronte o con ciuffo dalla lunghezza irregolare per creare un gioco di volumi e asimmetrie alla Karlie Kloss.

La parola d’ordine quest’autunno è donare leggerezza con sapienti sfilature che danno movimento ed energia. Il wob non è altro che l’alternativa wave del bob. Ovvero quell’effetto onda molto naturale che però richiede un grande lavoro di texture con prodotti specifici per una resa volutamente indisciplinata con punte libere che sembrano elettriche.

La versione più minimal e sofisticata del carré è invece piatta e composta alle radici, con il volume solo sulle lunghezze, per una femminilità urban chic.Il lob, long bob, è la versione più lunga del bob, il taglio  preferito dalle celebrity, da Megan Fox a Pippa Middleton passando per Vanessa Hudgens.

edie-campbell-saint-laurent-pt_500_750_90

Un grande ritorno lo sta vivendo il taglio mullet, grazie alla modella Edie Campbell, volto di Yves Saint Laurent dalla personalità audace con una vena trasgressiva. Questo taglio di ispirazione eighties, anche se David Bowie lo portava già negli anni ’70, è corto davanti e sui lati, con volume alle radici e sfilatissimo sulle lunghezze. Voi quale scegliete?

0 Continue Reading →

Capelli, bronde come Gisele

I capelli di Gisele Bündchen

 

Pioniera dei capelli bronde è Gisele Bündchen, la donna più dinamica del decennio. Top model, mamma, moglie, imprenditrice e attrice protagonista dell’ultimo film di Chanel dedicato all’iconico profumo N.5.

Gisele è perfetta, non solo per il suo corpo statuario, la pelle naturalmente sunkissed e i capelli corposi effetto wave ma anche per tutto quello che fa: dalla filosofia di vita basata sull’amore, all’ impegno per la salvaguardia dell’ambiente. 

Noi oggi puntiamo la nostra lente di ingrandimento sul suo look di tendenza. Chi non ha provato almeno una volta a ricreare sui propri capelli le onde morbide e naturali alla Gisele? Ma prima dell’acconciatura dobbiamo parlare del colore! E lei sfoggiava già il bronde, ovvero un mix di biondo e castano, ancora prima che si trasformasse in un trend da portare anche quest’inverno.

Il bronde ha il potere di illuminare il viso con sfumature dorate che donano un aspetto radioso e caldo tutto l’anno. La domanda è: sta bene a tutte? Creando un equilibrio perfetto tra i colori, il bronde si adatta a diversi tipi di carnagione ed è l’ideale per chi ha paura di osare con il biondo puro. Da abbinare a un make up acqua e sapone con labbra nude iper idratate proprio come lei, tutte possiamo sentirci un po’ Gisele.

0 Continue Reading →