Verushka

Verushka

Proprio come la pelle anche i capelli d’inverno necessitano di cure particolari, nemico principale da combattere: la secchezza! Come fare per averli sempre voluminosi e brillanti? Mettendo in atto una strategia d’azione.

I capelli rivelano molto di noi, anche cosa mangiamo! Per averli sani e corposi la prima cosa da fare è curare l’alimentazione, assumendo cibi ricchi di proteine e vitamina B12. L’avocado, ad esempio, è un tocca sana contro la secchezza di punte e chioma. E poi zinco, ferro e semi di zucca ottimi perché ricchi di Omega-3. Via libera alla vitamina D contro la caduta.

Per l’effetto setosità la parola d’ordine è idratare! Utilizzate sempre shampoo, balsamo da alternare due volte alla settimana con una maschera, un prodotto termoprotettore da applicare prima dello styling e cercate di limitare piastra e ferri a non più di due volte alla settimana.

Passando poi ai rimedi fai-da-te, un segreto per avere capelli brillanti è risciacquarli con un bicchiere di aceto di mele. Provate anche con un impacco all’olio di oliva soprattutto sulle lunghezze e state attente alla temperatura dell’acqua. L’ultimo getto è meglio farlo con acqua fredda che chiude le squame dei capelli e li rende più lucenti.

Per i capelli secchi e sfibrati sì a prodotti ricchi di acido ialuronico o alla cheratina, una proteina già presente naturalmente nei capelli e che aiuta a combattere l’effetto crespo.

Last but not least il trattamento signature al vapore. «Si passa un macchinario che, tramite il vapore a 100 gradi, potenzia l’azione di burri e oli che così penetrano in profondità all’interno della fibra capillare – spiega l’hair artist Vigal – questo grazie all’umidità che si crea e all’alta temperatura».

vigal

Vigal