Acconciature per le feste

acconciature per le feste vigal

 

A ogni taglio il suo look. Il tutto con garbo ed eleganza come vuole il mood delle feste in arrivo. A decretare la scelta sono sicuramente l’abito, la scollatura e gli accessori. La regola vuole che più collo e viso sono pieni, più i capelli devono essere minimal.

Se avete i capelli lunghi potete optare per un raccolto classico come lo chignon, realizzato con un socks bun o attorcigliando la chioma partendo dalla coda, la resa deve essere un po’ imperfetta con qualche ciuffo in movimento. Oppure optate per una french pony tail, ovvero una coda che sembra ricamata. Lo stile e l’aria easy dell’acconciatura ne decreteranno il successo.

Se preferite qualcosa di molto più rapido, l‘effetto wet è la soluziona. Non solo funziona da anti-crespo in caso di temperature sottozero e nevicate a Capodanno, ma il risultato è massimo con uno sforzo minimo. Basta pettinare i capelli all’indietro con le mani utilizzando un gel e il gioco è fatto.

Charlize-Theron_vigal

Sì anche agli accessori per i capelli, se si vuole dare quel tocco in più che fa la differenza. Cerchietti luminosi o turbanti impreziositi da fermagli. Per personalità chic.

katy perry

Per capelli medi il look giusto è d’ispirazione retrò con onde anni ’30 o volume alla radici molto Sixties. Se avete un pixie cut, giocate con il ciuffo per feste un po’ rock.